logo settimana mondiale per la sicurezza stradale

 
 

In questa pagina gli eventi relativi alla Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale.
 
Home

Eventi

Dati
statistici

Notizie
per
organizzatori

Risorse

Resoconti

Contattaci

 

 

L’incidente non è fatalità – Prevenzione, dinamica e trattamento dell’incidentalità stradale tra i giovani.
23 - 24 aprile 2007 - Sede Croce Rossa Italiana, Comitato regionale Lazio - Roma, Via Ramazzini 31.


L'evento, organizzato dalla SOC.I.TRA.S. , raccoglierà le voci, i progetti, le esperienze e le testimonianze di medici, rappresentanti delle istituzioni, operatori scolastici, familiari delle vittime, genitori e giovani, per delineare un insieme di possibili interventi su più fronti.   È prevista un'area espositiva con dispositivi di intervento e controllo e per la sicurezza, nonché la realizzazione di un corso destinato agli insegnanti.
Dettaglio del programma (PDF, 189 kb)
Come arrivare

Contatto: Segreteria SOC.I.TRA.S.
Telefono: 06 49982399
E-mail:
Segreteria organizzativa:
extra comunicazione e marketing
tel. 06 45427860 - fax 06 45427864
e-mail:

 

 

Settimana Sicurezza Stradale - 16 aprile 2007 - Arezzo e provincia

During April and May, several activities will be organized to promote the global road safety week: A conference on "Health in urban policies", a poster exhibition, a conference "Arezzo Provincial Observatory on Traffic Accidents", a training course for GPs "Urban mobility", "Edustra Days", "Children walking on the way home-school-home" and "Children on bike: safe roads for cycling children - BIMBIMBICI"

Contatto: Roberto Romizi, Centro Francesco Redi
Telefono: +39 057522256
Fax: +39 057528676
E-mail:

 

Sicurezza Stradale - Le stragi del sabato sera - 20 aprile 2007 - Aula Magna del Tribunale di Pescara, Via Antonio Lo Feudo

With a large participation of experts in accident reconstruction and evaluation, forensic and educational representatives, experts in human behaviour and the expected attendance by students in local high schools, some recent researches on juvenile driving behaviour will be discussed, besides alcohol/drugs-related problems and issues on consequent civil and penal liability.

Contatto: Giancarlo Massetti
Telefono: +39 0854221911
Fax: +39 0854224947
E-mail:

 

Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale - 21 aprile 2007 - Torino, Asti, Verbania, Alessandria, Biella, Novara, Cuneo, Vercelli.

Road show around Piedmont: meetings, test, shows and drive safety courses.
Contatto: Silvia Venutti, Regione Piemonte
Telefono: +39 0114323581
Fax: +39 0114325453
E-mail:

 

I medici di pronto soccorso fanno il processo agli incidenti stradali nei giovani: le "stragi del sabato sera"
23 aprile 2007 - Sede Croce Rossa Italiana, Comitato regionale Lazio - Roma, Via Ramazzini 31.

Le "stragi del sabato sera" costituiscono un problema ancora irrisolto, i cui "esiti" invariabilmente finiscono nelle mani, fortunatamente sapienti ed esperte, dei medici di emergenza-urgenza; purtroppo, troppo spesso, le possibilità di intervento positivo sono drammaticamente ridotte. Che fare, per prevenire soprattutto, ma anche per intervenire in modo utile ed efficace? Il "processo" sarà condotto con una lucida ed appassionata analisi da Ubaldo Mengozzi, "veterano" di questa branca della medicina di importanza determinante. L'evento è inserito nel più ampio contesto della manifestazione organizzata da SOC.I.TRA.S. per il 23 e 24 aprile a Roma, Villa Ramazzini.
Programma

Contatto: dott. Ubaldo Mengozzi, Società Italiana di Medicina di Emergenza-Urgenza (SIMEU)
E-mail:

   

Gli incidenti stradali come problema di sanità pubblica: spunti epidemiologici e nuovi obiettivi conoscitivi .
 23 aprile 2007 - Sala multimediale della Regione Piemonte, Corso Regina Margherita 174 - Torino.


Per fare il punto sulla metodologia di studio epidemiologico del problema in Italia: modelli di studio, approcci metodologici, valorizzazione delle fonti dati; differenze regionali nei determinanti della incidentalità e mortalità nei traumi della strada. Sorveglianza: cosa si fa oggi, cosa si dovrà fare domani; i fattori che influenzano la gravità dell'esito.  La sicurezza stradale come obiettivo di salute: problemi e opportunità per la sanità pubblica; nuove frontiere conoscitive (es. diseguaglianze sociali e incidenti stradali) .

Contatto: dott. Carlo Mamo, Servizio regionale di Epidemiologia ASL 5 Piemonte:
Telefono: +39 01140188206
Fax: +39 01140188201
E-mail:

   

Lesioni vascolari da traumi stradali nella popolazione giovanile - 23 aprile 2007. Sede Croce Rossa Italiana, Comitato regionale Lazio - Roma, Via Ramazzini 31.

Peculiarità delle lesioni vascolari nell'incidente stradale, con particolare riguardo ai giovani conducenti di motoveicoli. Inoltre si mettono in evidenza le più recenti acquisizioni chirurgiche e tecnologiche per il trattamento di queste lesioni.
Programma

Contatto: Prof. Bruno Salvati, Università di Roma "La Sapienza"
Telefono: +39 06 49970557
Fax: +39 06 4882457
E-mail:

 

Sicurezza stradale: dall'insegnamento al vissuto e viceversa - 23 aprile 2007. Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali e Turistici "G. Filangieri" - Cava de' Tirreni (SA)

Incontro con i giovani: il rispetto delle regole, del buonsenso e della prudenza salva da conseguenze spesso tragiche. Dimostrazione dei comportamenti più idonei per la prevenzione degli incidenti.
Programma

Contatto: dott.ssa Modesta Pepe, dott. Francesco Ragni
Telefono: +39 089 343888, +39 089 444977
E-mail:

 

I giovani e i fattori di rischio stradale
24 aprile 2007 - Sede Croce Rossa Italiana, Comitato regionale Lazio - Roma, Via Ramazzini 31.


Con un approccio innovativo ed in chiave di prevenzione si mettono a fuoco i fattori di rischio cui sono esposti i bambini e i giovani in relazione alle varie fasce d’età. Segue l’analisi di incidenti tipici per ciascuna fascia di età. L'evento si svolge nell'ambito della manifestazione organizzata da SOC.I.TRA.S., con la partecipazione di alunni di scuole, insegnanti, genitori, familiari di vittime della strada.
Programma

Contatto: Prof. Girolamo Boldi, Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada
Telefono: +39 030654034
Fax: +39 030654034
E-mail:

 

Ruolo della Medicina Legale nella prevenzione della sinistrosità stradale nei giovani - 23 aprile 2007. Sede Croce Rossa Italiana, Comitato regionale Lazio - Roma, Via Ramazzini 31.

La valutazione del danno anatomico e funzionale per incidente stradale nei giovani. Aspetti preventivi e risarcitori.
Programma

Contatto: Prof. Antonio Cave Bondi, Univ. di Roma "La Sapienza" - I Scuola di specializz. in Medicina Legale e delle Assicurazioni
Telefono: +39 06 49982399
Fax: +39 06 49982553
E-mail:

 

Il diritto alla mobilità in sicurezza per i giovani utenti della strada - 23 aprile 2007. Sede Croce Rossa Italiana, Comitato regionale Lazio - Roma, Via Ramazzini 31.

Il diritto alla mobilità in sicurezza si configura con particolare rigore nel caso di utenti giovani.  Configurabilità di un diritto alla salute comune in ambito europeo, con la possibilità di libero accesso alle strutture di terapia e riabilitazione in Europa.
Programma

Contatto: dott. Enrico Sbaffi, LIDU - Lega Italiana Diritti dell'Uomo
Telefono: +39 06 8120754
E-mail:

 

Il ritorno alla guida dopo grave cerebrolesione - 23 aprile 2007 - Rocca di Fontanellato (PR)
Il ritorno alla guida di un autoveicolo rappresenta un'esigenza molto sentita per coloro che hanno subito una grave lesione cerebrale, in particolare per quanto riguarda le persone giovani e in età lavorativa. Il Congresso, articolato in due giorni (23 e 24 aprile), nasce da un'esigenza di confronto sui programmi di riabilitazione e prevenzione, sugli aspetti normativi e sulla valutazione dei reali risultati connessi al ritorno alla guida dopo una grave cerebrolesione.
Programma

Contatto: Adriana Conforti, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato (PR)
Telefono: +39 0521820266
E-mail:
Sito web: http://www.centrocardinalferrari.it/...

 

Playsafe: progetto di prevenzione e sicurezza stradale
23 aprile 2007 - Autodromo di Vallelunga, Roma


Incontro con i giovani per informarli sui temi della guida sicura. Si utilizza la figura stereotipata del pilota alla quale, soprattutto i giovani, associano tratti quali l' imprudenza e l' incoscienza, per parlare invece di prevenzione, di controllo e di prudenza al volante: la strada è più pericolosa della pista!

Contatto: Chiara Piacentini,  Playteam SaraFree
Telefono: +39 02 45495856
Fax: +39 02 45455858
E-mail:

 

Prevenzione e trattamento dei traumi midollari nei giovani - 23 aprile 2007.  Sede Croce Rossa Italiana, Comitato regionale Lazio - Roma, Via Ramazzini 31.

Meccanismi di produzione delle lesioni midollari, con particolare riguardo alla prevenzione e al trattamento immediato e d'elezione.
Programma

Contatto: Prof. Roberto Delfini, Università di Roma "La Sapienza"
Telefono: +39 06 49979104
Fax: +39 06 49979105
E-mail:

 

La riparazione microchirurgica delle gravi lesioni da incidente stradale nei giovani utenti della strada - 23 aprile 2007. Sede Croce Rossa Italiana, Comitato regionale Lazio - Roma, Via Ramazzini 31.

Vengono messe in evidenza le precauzioni per prevenire lesioni traumatiche in particolare degli arti superiori: posizione delle mani su manubri e su volanti con airbag. Più recenti metodologie per la riparazione microchirurgica di lesioni vascolo-nervose.
Programma

Contatto: prof. Andrea Ortensi, UOC di Microchirurgia Generale e Chirurgia della mano - Università di Roma "La Sapienza" - Fabia Mater.
Telefono: +39 06 215921, +39 06 215924800
Fax: +39 06 233213310
E-mail:

 

Patentino per ciclomotori, il simulatore di guida nelle scuole. 23 - 24 aprile 2007, Sede Croce Rossa Italiana, Comitato regionale Lazio - Roma, Via Ramazzini 31.

Articolato nelle giornate del 23 e 24 aprile, l'evento riguarderà la presentazione e la valutazione delle prime esperienze di un Progetto, sviluppato in collaborazione con Honda Italia, che consente a tutti i ragazzi modenesi (oltre 5000) che intendono conseguire il patentino attraverso i corsi scolastici, di potersi esercitare anche sui simulatori di guida.  Questo ausilio didattico (presente durante l'evento ed a disposizione dei visitatori) si è rivelato di grande utilità per acquisire una particolare sensibilità verso i pericoli della circolazione stradale.
Programma

Contatto: dott. Maurizio Guaitoli
Telefono: +39 059.209009
Fax: +39 059.209017
E-mail:

 

L'incidentalità stradale nei giovani. Dinamica e prevenzione - 23 aprile 2007, Sede Croce Rossa Italiana, Comitato regionale Lazio - Roma, Via Ramazzini 31.

Dai risultati degli studi condotti dal Comitato Centrale Albo Autotrasportatori emerge che l'autotrasporto partecipa delle stesse problematiche di sicurezza delle altre modalità di uso della strada, con le specificità derivanti dalle caratteristiche dei veicoli, dalle modalità di impiego, dai processi qualificazione alla guida; un ruolo importante hanno inoltre gli elementi tecnico-normativi e regolamentativi (controlli).
Lavorando su questi aspetti è possibile attuare il messaggio “Siamo tutti sulla stessa strada: TIRispetto” che è stato alla base di una serie di manifestazioni svolte dal Comitato Centrale.
Programma

Contatto: Prof. Rocco Giordano, Comitato Centrale Albo Autotrasportatori
Telefono: +39 081-7614718, +39 3357761507
E-mail:

 

Educazione dei giovani, stili di vita e sicurezza stradale.  24 aprile 2007, Aula Magna dell'Università degli Studi "La Sapienza" - Roma.

Discussione sulla connessione tra gli stili di vita e di alimentazione e l'efficienza psico-fisica, al fine di mantenere livelli di attenzione adeguati alla prevenzione dell'incidente stradale.
Sarà considerata con particolare attenzione l'educazione dei giovani a stili di vita più salutari e ad etiche di guida responsabili.
L'evento fa parte del Convegno "Dalle Antiche Teorie Cinesi allo Sviluppo Sostenibile Pianesiano", promosso da Mario Pianesi, Fondatore e presidente dell'Associazione nazionale "Un Punto Macrobiotico" e membro del Comitato Scientifico della CNI UNESCO per il Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile.
Programma

Contatto: Giovanni Bargnesi, Associazione Nazionale e Internazionale "Un Punto Macrobiotico"
Telefono: +39 0733 961019, +39 0733 961432
Fax: +39 0733 961809
E-mail:

 

“Il vetro e l’anima”, spettacolo teatrale - 23 aprile 2007, Sala Solferino, Sede regionale CRI, Via Ramazzini 31, Roma

Ideata e diretta da Gianluca Bottoni, dal racconto " 100!120!140!" di Pino Roveredo pubblicato nel volume “Mandami a dire” (Premio Campiello 2005) ed usando, come metafora della fragilità esistenziale, il vetro, la pièce traspone il dramma di una famiglia che si è trovata a dover convivere con la morte dell’unico figlio, a causa di un incidente stradale. Un evento che ha un effetto stravolgente sulla loro vita, nella perdita di interesse nelle attività quotidiane e nell’obbligato dialogo con se stessi. Lo spettacolo, ad ingresso gratuito, è presentato dalla Compagnia G.B. Studio, con il patrocinio del Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Giovanili, Rapporti con l’Università, Sicurezza
Locandina (PDF, 531 kb)

Contatto: Gianluca Bottoni e Claudia Rocco
Telefono: +39 3484793832
E-mail:

 

Sicurezza stradale: educare è prevenire - 24 aprile 2007, Sala Assunta - Ospedale San Giovanni Calibita Fatebene Fratelli - Roma

Lezione interattiva con studenti di scuole superiori della durata circa di 60' con l'ausilio di diapositive e filmati. Numero massimo di partecipanti per sessione 150. Numero di sessioni 4. La lezione ha lo scopo di fornire ai partecipanti le informazioni di base sulla prevenzione primaria (utilizzo del casco, delle cinture di sicurezza, rispetto dei limiti di velocità, utilizzo di alcool e droghe) e su come comportarsi sul luogo dell'incidente (sicurezza del soccorritore, contattare il 118, cosa non fare). 

Contatto: Prof. Filippo Alegiani, Dr. Claudio Bastianelli
Telefono: +39 338 7810648, +39 333 5925109
E-mail:

   

Guido con prudenza - Zero alcol, tutta vita - 25 aprile 2007. Varie città, da definire.

Nelle notti del 25, del 28 e del 29 aprile 2007 verrà organizzata in alcune località italiane un'edizione speciale della campagna "Guido con Prudenza - Zero alcol, tutta vita" contro i rischi legati alla guida in stato di ebbrezza. L'operazione combina l'informazione con la prevenzione e i controlli mirati, avendo l'obiettivo di contrastare il fenomeno delle cosiddette "stragi del sabato sera". La campagna è organizzata da Polizia di Stato e Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale, con la collaborazione di SILB (Sindacato Italiano Locali da Ballo), SIMEU-Società Italiana di Medicina d'Emergenza-Urgenza, SOC.I.TRA.S. .

Contatto: dott.ssa Elisabetta Mancini, Polizia di Stato; Alessandra Gambardella, Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale
Telefono: +39 064651; +39 06 697693903
Fax: +39 06 697693910
E-mail: ;

 

I traumi toraco-addominali nei giovani utenti della strada - prevenzione e soccorso - 26 aprile 2007. Ospedale Cannizzaro - Catania
Incontro di divulgazione scientifica e di diffusione di conoscenze in materia di soccorso.  Indicazioni alla prevenzione dei traumi toracico-addominali in rapporto all'uso idoneo dei sistemi di ritenuta (cinture di sicurezza, airbag).

Contatto: dott. Gaetano Mauceri, Ospedale Cannizzaro, Catania
Telefono: +39 095 7263342
Fax: +39 095 7263343
E-mail:

 

Strategie di sicurezza stradale per i giovani in zone turistiche - 26 aprile 2007. Comune di Cava de' Tirreni

Indicazione di comportamenti di guida di auto e motoveicoli in rapporto al rispetto dei pedoni e degli "utenti deboli", particolarmente presenti in zone turistiche.

Contatto: dott. Germano Baldi, Assessore alla qualità dell'Ambiente, Comune di Cava de' Tirreni
Telefono: +39 339 3105862
E-mail:

 

Prevenzione e trattamento nei traumi scheletrici e vasculo-nervosi nei giovani utenti della strada - 26 aprile 2007. Policlinico Casilino - Roma

Tecniche di comportamento alla guida di autovetture e motocicli per prevenire lesioni agli arti inferiori, in rapporto all'uso corretto delle cinture di sicurezza, alla posizione ideale di guida ed alla presenza dell'airbag.   Illustrazione delle più recenti tecniche di riparazione delle lesioni

Contatto: dott. Attilio Rota, dott. Antonio Cassarino
Telefono: +39 06 23188500
Fax: +39 06 23188211
E-mail:

  

La sinistrosità stradale in età giovanile: aspetti preventivi, di terapia e riabilitativi - 26 aprile 2007. Università di Sassari - Aula Magna Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, via Vienna 2 - Sassari

Programma

Contatto: dott. Bruno Franco, Università di Sassari - Policlinico Universitario - Istituto di Clinica ortopedica
Telefono: +39 079 278227
E-mail:

 

Idee per comunicare la sicurezza stradale - 26 aprile 2007 - Fucecchio (Fi)

Concorso a premi "Idee per comunicare la sicurezza stradale" rivolto alle scuole superiori per la realizzazione di una campagna di comunicazione sul tema.

Contatto: Stefania Mattonai, Comune di Fucecchio (Fi)
Telefono: +39 05712681
Fax: +39 0571268246
E-mail:
Sito web: http://www.comune.fucecchio.fi.it/site/focuson.asp?idfocus=368&princ=sii

  

ICAROyoung - 27 aprile 2007: Teatro Italia, via Bari 18, Roma

Manifestazione conclusiva della campagna di sicurezza stradale ICAROYOUNG, settima edizione, con uno spettacolo teatrale destinato agli studenti della scuola media di secondo grado e testimonianze di giovani vittime di incidenti stradali.
La Campagna è promossa dalla Polizia di Stato, dal Ministero dei Trasporti, dal Ministero della Pubblica Istruzione, dalla Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale, con la collaborazione di Sicurstrada e dell'UNICEF.

Contatto: dott.ssa Elisabetta Mancini, Polizia di Stato; Alessandra Gambardella, Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale
Telefono: +39 064651; +39 06 697693903
Fax: +39 06 697693910
E-mail: ;

  

Seminario scientifico su problematiche di risarcimento del danno, sicurezza stradale e giovani - 27 aprile 2007. Oratorio S. Filippo Neri, Via Manzoni  5, Bologna.

Dedicato agli aspetti scientifici del risarcimento del danno, il seminario confronta gli orientamenti specialistici sul tema, con particolare riferimento alle lesioni in età giovanile. Sono inoltre affrontate le problematiche relative alla sicurezza stradale e si discute sulla guida ed i comportamenti a rischio nei giovani.
Programma

Contatto: Prof. Domenico Vasapollo, Università di Bologna, Istituto di Medicina Legale
Telefono: +39 051243250, +39 051243069
E-mail:

  

Istruzione di primo soccorso nei confronti di giovani traumatizzati della strada - 27 aprile 2007. ASL5 Basilicata - P.O. Policoro

Esercitazioni pratiche, rivolte ai giovani, sul soccorso immediato dei traumatizzati della strada.

Contatto: dott.ssa Elvina Judy Martini
Telefono: +39 0835 986359
Fax: +39 0835 986418
E-mail:

  

La prevenzione nei giovani dei disturbi psichici conseguenti ad incidente stradale -  27 aprile 2007. Fondazione IDEA, Via Barberia, 18 - 40123 Bologna

Fondazione IDEA - Istituto per la ricerca e la prevenzione della Depressione e dell'Ansia.
L'importanza della prevenzione dell'incidente in soggetti affetti da ansia e depressione. Il valore dei contatti con famiglie ed educatori sul modo di trattare queste persone.
Programma

Contatto: M. Maddalena Fiordaliso
Telefono: +39 051 6447124
Fax: +39 051 6440931
E-mail:

 

Junior Bike Michelin - 27 aprile 2007. Viareggio/S. Maria Maggiore

Pour les enfants de 4 à 11 ans on organise un parcours pour les vélos de 5 à 10 minutes. Distribution de casques à chaque participant.

Contatto: Gian Paolo Galloni, Michelin
Telefono: +39 0233953641
E-mail:

 

Metti in moto la sicurezza - road show '07
27 aprile 2007 - Parma

Il Road Show coinvolgerà gli alunni delle ultime classi degli Istituti Superiori del Comune di Parma.  Il Road Show è un "viaggio" che porterà i partecipanti di ambiente in ambiente e di spazio in spazio, stimolando la coscienza singola e collettiva: i ragazzi avranno la possibilità di seguire alcuni istruttori nelle sessioni di guida sicura (focus su frenata improvvisa e distanza di sicurezza) e nelle prove coi simulatori di guida messi a loro disposizione.

Contatto: Chiara Spaggiari, Infomobility
Telefono: +39 0521706300
Fax: +30 0521706331
E-mail:

 

Forum “I giovani e la sicurezza stradale” - 27 aprile 2007, Aula Magna Istituto Alberghiero, via Abruzzo - Loreto (AN)

Dalla storia di un grave incidente stradale e dalle trasgressioni commesse alla guida di veicoli per inutilizzo del casco, delle cinture di sicurezza, per abuso di alcol, ecc., gli studenti partecipanti al Forum, preliminarmente all’evento, verranno sottoposti a un’indagine conoscitiva sulle conseguenze giuridiche, economiche e fisiche delle vittime coinvolte. Nel giorno della manifestazione saranno illustrati e dibattuti i lavori svolti dagli stessi studenti, i quali, successivamente, svilupperanno una tesina in merito.
Programma

Contatto: Gesualdo Angelico, Rotary International Distretto 2090 Rotary Club Loreto
Telefono: +39 071 7590837, +39 071 7505644, +39 3336474771
E-mail:

  

Sicuri in strada - 28 aprile 2007, 40 centri grandi e piccoli nella Regione Lazio. Giornata regionale della sicurezza stradale.

Il 28 aprile 2007 oltre 40 città grandi e piccole del Lazio ospiteranno punti di informazione dedicati alla sicurezza stradale.  Volontari di organizzazioni nazionali e locali distribuiranno materiale informativo appositamente prodotto per questa campagna, informando e consigliando cittadini e passanti.
La campagna è dedicata principalmente ai giovani, sia come conducenti che come pedoni. L'obiettivo è  promuovere la consapevolezza sul tema della sicurezza stradale, per ridurre il numero delle vittime.  L'evento sarà integrato da attività collaterali e da iniziative che coinvolgono istituti scolastici, scuole guida e televisioni. Maggiori informazioni sul sito web della Regione Lazio:
Programma di massima.

Documentazione

Contatto: Bruno Astorre - Assessore Lavori Pubblici e Politica della Casa
Telefono: +39 06 45427860
Fax: +39 06 45427864
E-mail:

Sito web: http://www.regione.lazio.it/web2/contents/lavori_pubblici/

 

Iniziative mondiali per la Sicurezza Stradale dei Giovani - 28 aprile 2007 - Sala Consiliare del Comune di Patti (ME)

Esame dei programmi e dei progetti di sicurezza stradale rivolti ai giovani, stabiliti a livello internazionale: scopi, strategie, risultati, prospettive.

Contatto: Avv. Claudio Calabrò, Rotary Club di Patti Terra del Tindari - Malta, Distretto Sicilia 2110
Telefono: +39 090354050, +39 3389464433
E-mail:  

 

Una notte per la vita - 28 aprile 2007, varie città italiane.

Al fine di conseguire il risultato di "zero morti" in un sabato sera, in città particolarmente colpite dalle "stragi del sabato sera" la notte del 28 aprile, con l'accordo delle autorità locali e prevedendo la gratuità dell'uso dei mezzi pubblici, si procederà al blocco della circolazione delle auto. La clamorosa iniziativa sarà accompagnata dall'invito ai cittadini per una approfondita discussione su radio, tv, internet, su un fenomeno che ha registrato negli ultimi quattro anni, sul "fronte del divertimento", la morte di altrettanti giovani quanti i soldati americani morti nella guerra in Irak.

Contatto: Avv. Gianmarco Cesari
Telefono: +39 0641734624, +39 335 6281230
Fax: +39 0686217281
E-mail:
Sito web: http://www.vittimestrada.org/articles.php?lng=it&pg=2432

 

Camminiamo ad occhi aperti: come riconoscere la segnaletica stradale - 28 aprile 2007 - Fucecchio (Fi)

L'evento sarà introdotto con un laboratorio in cui i bambini potranno conoscere la segnaletica stradale attraverso giochi e attività di costruzione. Giovedì 5 e mercoledì 11 aprile 2007, la Polizia Municipale sarà presente al Centro Infanzia e Famiglie per raccontare la sicurezza stradale ai bambini, con il supporto delle animatrici del centro, nell'ambito di un laboratorio appositamente pensato per loro. Sabato 28 aprile 2007 Ritrovo alle ore 9.30 a Fucecchio in Piazza XX Settembre per scoprire come muoversi in sicurezza e consapevoli dell'importanza della segnaletica in un percorso a piedi fino al Palazzetto. I bambini saranno accompagnati dal personale della Polizia Municipale che illustrerà il significato dei segnali stradali posti lungo l'itinerario. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con Legambiente.

Contatto: Stefania Mattonai, Comune di Fucecchio
Telefono: +39 05712681
Fax: +39 0571268246
E-mail: 

  

I giovani utenti della strada - 29 aprile 2007 - Palafiori di Sanremo.

L'evento si svolgerà in due fasi. Nella prima, dal 29 aprile, verranno svolte dai Lions Clubs iniziative promozionali di sicurezza e di educazione stradale per i giovani del territorio del Distretto Lions 108 I a3 (Piemonte occ. e Liguria occ., escl. Torino, Alessandria, Novara e Genova). Nella seconda, dell'8 maggio, con un Convegno al Palafiori di Sanremo, saranno presentati i risultati delle iniziative ed un CD di sensibilizzazione sulle tremende conseguenze degli incidenti stradali.

Contatto: Prof. Francesco Bedini - Distretto Lions 108 I a3
Telefono: +39 329 2130504
E-mail:
Sito web: http://www.lions108ia3.it

 

Primo Convegno Nazionale Sulla Sicurezza Stradale  - 29 marzo 2007 - Taranto , Centro Congressi Nuova Tursport, Via del Faro 58.

Contatto: Cosimo Natuzzi, Associazione Giovani Ingegneri - Taranto
Telefono: +39 997361557
Fax: +39 1782204530
E-mail:
Sito web: http://www.agitaranto.it

 

Sulle Strade dell'Etica - 29 aprile 2007 - Roma (From Rome to Santiago de Compostela on bike)

Contatto: Massimo Mancini, Buke'n'Bike Occhio alla Buca!
Telefono: +39 0645443871, +39 3383142570
Fax: +39 0699938094
E-mail:
Web site: http://www.bukenbike.it

 

 

  



 

UN Global Road Safety Week Official Website
logo settimana mondiale della sicurezza stradale

 

 Global Organizing Committee

  World Health Organization
WHO
OMS

 UN Economic Commission for Europe

 

World Health Organization
WHO
Regional Office
for Europe

 

Partners

 FIA Foundation

 Global Road Safety Partership

 La Prévention Routière International

 Task Force for Child Survival and Development

 The World Bank

 European Federation of Road Traffic Victims 

 A.S.I.R.T.

 Government of Switzerland